The horse boy

The horse boy

Quando all’età di due anni a Rowan venne diagnosticato l’autismo, Rupert Isaacson, scrittore ed ex allenatore di cavalli e sua moglie Krisitn Neff, professoressa di psicologia, cercarono la miglior cura possibile per il loro bambino – ma le terapie tradizionali ebbero scarso effetto. Scoprirono poi che Rowan aveva una profonda affinità con gli animali – in particolare i cavalli – così la famiglia partì alla ricerca di qualcosa che avrebbe cambiato la loro vita per sempre. Questo è il racconto di una “cura” cercata nel rapporto con gli animali e con la natura, fino in capo al mondo, tra le steppe dell’Asia.

Il tema dell’autismo è tra quelli affrontati da questo film di Michel O. Scott. Il piccolo protagonista infatti è un ragazzino americano che insieme ai suoi genitori si ritrova ad intraprendere un lungo viaggio, con la speranza di una cura cercata nell’affinità tra il piccolo e la natura, in modo particolare con i cavalli.

2014-05-08T18:21:50+00:00 20 aprile 2009|Film da non perdere, Materiali e Risorse|0 Commenti

Scrivi un commento